Prisma Tech annuncia di aver arricchito il suo portfolio prodotti con Netfabb 2017: la soluzione per la manifattura additiva e il design generativo. Grazie al software gli utenti potranno ridurre i costi, aumentare l’efficienza e potenziare la prestazione dei componenti creati. Autodesk Netfabb integra il design generativo e la simulazione dei protitipi, in un unico software.

“La manifattura additiva sta avendo un profondo impatto sull’industria manifatturiera, sul design, la produzione, la distribuzione del prodotto e l’economia di scala” sostiene Samir Hanna, vice presidente e general manager della manifattura digitale presso Autodesk.  “Con Netfabb Autodesk ha creato un’unica serie di funzionalità che aiutano a passare rapidamente e facilmente dal design alle parti finite.”

Da quando è stato acquisito Netfabb nel 2015, Autodesk si è impegnata a sviluppare e inserire una serie di strumenti avanzati. Sono state infatti aggiunte nuove  potenti funzionalità: inclusa la simulazione migliorata, l’ottimizzazione del modello e delle superfici. Queste permettono a designer e ingegneri di avere a disposizione una vasta gamma di strumenti per il design generativo e la manifattura additiva. I principali sono:

  • Preparazione dei file in formato STL
  • Vasta gamma di strumenti di modifica del modello
  • Possibilità di previsione e correzione degli errori presenti nel file per una produzione più veloce ed efficace
  • Creazione di modelli e supporti
  • Processo di simulazione per metalli e ottimizzazione delle forme in termini di peso e rigidità: utilizzato nelle parti automobilistiche consente una maggiore accelerazione e un minor consumo di energia da parte del veicolo

Per visualizzare la scheda prodotto completa CLICCARE QUI